Si è verificato un errore nel gadget

martedì 6 marzo 2012

La ricetta dello Chef Davide D'Arcamo. Raviolo aperto alla ricotta

In anteprima dal prossimo numero di VDG-Magazine, la ricetta dello Chef Davide D'arcamo, in esclusiva per italiafoodwine.

Uno squisito raviolo di pasta fresca, ripieno di ricotta, aromatizzato alla salvia e con un tocco d'artista: il guanciale di suino nero.
Ecco come preparare in casa la ricetta di Davide D'arcamo. Il guanciale potete trovarlo facilmente nello store di VDG, tra i prodotti esclusivi della Calabria.

Raviolo aperto alla ricotta con salvia e guanciale di suino nero

Ingredienti (per 4 persone):
  • 150 gr. di pasta fresca all’ uovo per lasagne
  • 350 gr. di ricotta di pecora
  • 500 g di guanciale di suino nero
  • 80 gr. di burro
  • 100 gr. di parmigiano grattugiato
  • 1 mazzetto di salvia
  • Cannella in polvere
  • Noce moscata
  • Sale e pepe
  • Vino rosso q.b
Preparazione:

  • Versate la ricotta in una ciotola e lavoratela con una frusta, fin quando non diventa soffice e gonfia, insaporitela con un pizzico di cannella, una spolverata di noce moscata, 50 g di parmigiano grattugiato, una manciata di pepe ed una presa di sale. 
  • Mescolate tutti gli ingredienti fino a quando saranno tutti ben amalgamati.
  • Tagliate la pasta in quadrati uguali 10 per 10. Cuocete i quadrati di pasta al dente, pochi alla volta in abbondante acqua salata.
  • Sgocciolateli con il mestolo forato ed allargateli su un vassoio foderato di carta forno.
  • Nel frattempo, lavate ed asciugate la salvia, scaldate una padella antiaderente e mettete il burro, rosolate le fettine sottili di guanciale di suino tagliate precedentemente, sfumate con del vino rosso e continuate la cottura per pochi minuti aggiungendo la salvia e se necessario del brodo fino a quando saranno cotte. Fate attenzione che non diventino troppo secche.
  • Fate sciogliere il restante burro nella stessa padella nella quale è stata cotta la pancetta, unite poi qualche foglia di salvia e lasciate fondere per qualche istante. Sistemate quattro quadrati di pasta su piatti individuali, spalmateli con il composto di ricotta e ricopriteli con altrettanti quadrati di pasta.
  • Spolverizzate la superficie dei ravioli aperti con il guanciale di suino nero, il parmigiano grattugiato rimasto, irrorate con olio extra vergine e la salvia e portate in tavola caldo.

Ecco dove trovare il guanciale di suino nero: vai allo store

Il sito dello Chef Davide D'Arcamo

0 commenti:

Posta un commento